Italian Flag

With thanks to Vincenzo IOSCA from archery club “A.S.D. FRECCE AZZURRE” in Rome

Movimento angolare

Tecnica di tiro con l'arco = Movimento angolare

La maggioranza delle persone crede che la tecnica di tiro con l'arco sia un movimento lineare. Anche se così fosse, potrebbero ammettere, in maniera un po’ “forzata”, che qualche movimento angolare esiste. Comunque, noi diciamo che la tecnica di tiro con l'arco è quasi tutta movimento angolare.

Pertanto, quale aggiunta alla Tecnica del Ciclo di Tiro KSL vorremo proporre l’ipotesi che la tecnica di tiro con l'arco consista quasi esclusivamente di movimenti angolari, piuttosto che di tecnica di spinta e trazione, che molti arcieri usano e che fondamentalmente è un movimento lineare. Biomeccanicamente questa non è la migliore tecnica possibile.
Forse è una affermazione rude, ma esaminiamo la tensione dorsale dal punto di vista biomeccanico.

Ci sono due branche della biomeccanica: la cinematica e la cinetica. La cinematica ha a che fare con il movimento, che a sua volta pu ò essere lineare o angolare. Come detto in precedenza “dobbiamo allontanarci dalla convinzione che l'espansione o la linea di forza, come è chiamata, è solo un movimento lineare che si realizza solo nella direzione in linea con la freccia. Una volta che capiamo appieno che questa espansione non è esattamente un movimento lineare di spinta e/o trazione, ma soprattutto il risultato di un grande movimento circolare (L’Estensione del Movimento, fare riferimento allo Step 9 nell'ambito del Ciclo di Tiro su questo stesso sito web) che coinvolge le scapole con la spina dorsale (piccolo movimento), le costole in connessione con lo sterno (grande movimento) e il braccio dell'arco e quello di trazione (grandissimo movimento)”, allora ne avremo una migliore  comprensione. Come abbiamo detto, la tecnica di tiro con l'arco è quasi tutta un movimento angolare. Vi è solo una parte di movimento lineare, che va dal Set-Up fino all'Ancoraggio. Pertanto, è importante avere lo step Trasferimento per essere in grado di trasformare questa parte di movimento da lineare in angolare, mentre con un moto continuo non sarebbe possibile questo cambio da lineare ad angolare.

Il principio del “Follow-through” è un altro principio biomeccanico che spiega chiaramente come la trazione dorsale sia un movimento angolare. Esso si compone di due elementi chiave: la Trazione e la Direzione. La Trazione è la “Tensione Dorsale” (Back Tension) e la Direzione è un movimento angolare. Attraverso il “Follow-through” l'arciere deve continuare a sentire la tensione nella schiena dovuta alle scapole che si uniscono. Questo non solo perché la scapola del lato dell'arco sta andando all'interno verso la spina dorsale, ma anche perché il torace si sta espandendo a causa del movimento angolare verso dietro (leggi anche FAQ, Question 60, ndt).

La rotazione avviene intorno alla spina dorsale, e può essere vista chiaramente in questo sito web sotto Shot Sequence Photos” di David Barners, dove è possibile vedere, quando si esaminano le linee verticali, come tutta la rotazione sia intorno alla sua spina dorsale.

Perché la Tecnica del Ciclo di Tiro KSL è biomeccanicamente superiore alle altre tecniche? In quanto si tratta di una tecnica che sopporta molto meglio l'immenso stress subito dagli arcieri sottoposti alla situazione di pressione tipica degli incontri dei Campionati mondiali e dei Giochi olimpici.

Un interessante ricerca, condotta da Tom Parrish, Manager della USA Archery Hight Performance, ha analizzato la media più alta di risultati corrispondenti agli incontri di quarti, semifinali e finali (Gold) degli individuali 3x12 frecce nel periodo tra le Olimpiadi del 2000 ed i Campionati del mondo del 2005. Fare riferimento alla lista sotto. Non c'è da sorprendersi nel trovare tra i primi cinque tre arcieri australiani, tutti allenati dal Coach Lee, mediante l’impiego della Tecnica del Ciclo di Tiro KSL.

12 ARROW MATCHES AVG.
(WAC + OLYMPIC - 2000-2005)
1 CUDDIHY AUS 113.3
2 FAIRWEATHER AUS 112.7
3 TORRES FRA 112.7
4 BARNES AUS 112.3
5 YEON KOR 112.3
6 YAMAMOTO JPN 111.7
7 IM KOR 111.3
8 FRANGILLI ITA 110.7
9 VAN ALTEN NED 110.0
10 GALIAZZO ITA 110.0
11 CHUNG KOR 109.7
12 PARK KOR 108.7
13 CHOI KOR 108.3
14 WUNDERLE USA 107.3
15 MORIYA JPN 106.3


KSL Logo
2005- KSL International Archery - All rights reserved